Photos

Photographer's Note

Tito Dalbono raccontava così la campagna romana verso la fine dell’ottocento,

Quando si parla della campagna romana, il pittor di paese apre gli occhi, l'agronomo sospira, il coltivatore scrolla il capo, il milite italiano si accende, tutti, chi per un modo, chi per un altro, non anelano che metter piede nella campagna romana e vederne in ogni senso e per ogni verso mutato l'aspetto. È ormai divenuta proverbiale la frase «incolta come una campagna romana». Da tempo potremmo dire immemorabile, l'abbandono della campagna romana fa mesti i cittadini, irrita gli stranieri, e non è guida, viaggio, escursione descritta che non consacri qualche amaro periodo alla solitudine de' campi. l'abbandono de' medesimi, le acque stagnanti danno luogo ' tra gli artisti e i pittori a un'altra specie di subietto: «La mal'aria».

Silvio1953, grigand, mporta, manada, CeccoPhoto, bebep has marked this note useful

Photo Information
Viewed: 1439
Points: 38
Discussions
Additional Photos by Giorgio Clementi (Clementi) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 3694 W: 437 N: 9370] (52514)
View More Pictures
explore TREKEARTH