Photos

Photographer's Note

Il Cimon della Pala

Alto 3186 metri, domina sulle Pale di San Martino (pur non essendone la cima più alta). Questa sua caratteristica impressionerà non poco lo spettatore che anche una volta abituato a conoscere tutte le facce di questa montagna, dovrà imparare a conoscerne le diverse luci. Dal granitico grigio delle giornate nuvolose si passerà al bianco dell'inverno, ma prima bisognerà conoscere le colorazioni arancioni ambrate, fino ad arrivare al rosso intenso di certi fortunati tramonti.

Sempre che voglia farsi vedere! Già perchè a volte il Cimone si nasconde con un velo di nubi e si ritira a meditare sul suo ruolo di montagna possente e simbolica.

George Cheetam Churchill e Josiah Gilbert nel 1861 descrissero così le loro impressioni del Cimone:
'...di momento in momento le torreggianti pareti titaniche brillavano come incendiate e sparivano poi completamente alla vista nei risorgenti bianchi vapori per riapparire subito dopo in sorprendenti chiazze di rosso ad un'altezza incredibile'.

Ilducabianco, Fellini has marked this note useful

Photo Information
Viewed: 2654
Points: 16
Discussions
  • None
Additional Photos by Renzo Pietribiasi (rossofuoco) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 650 W: 59 N: 973] (7398)
View More Pictures
explore TREKEARTH