Photos

Photographer's Note

Un'altra immagine della Libya, una piccola vendita di vestiti propio sotto il forte Italiano.
GHAT
Ghat è una città-oasi nell'estremo sud-ovest della Libia. Essa è situata tra il massiccio del Tadrart Acacus e l'altopiano del Tassili N'Ajjer.
In epoche storiche, Ghat fu un importante terminale di carovane per il commercio trans-sahariano. Fu per lungo tempo una roccaforte dei tuareg Kel Ajjer (una confederazione estesa nel sudovest della Libia fino a Ubari, Sebha e Ghadames e nel sudest dell'Algeria: Djanet e Alezi), e si mantenne sostanzialmente indipendente fino a quando, nel 1875, venne occupata dai Turchi che vi stabilirono un Kaimakam.
Nel 1913 la città venne occupata dall'Italia, vincitrice della guerra italo-turca, ma il controllo fu per diverso tempo precario, dal momento che in quell'epoca era molto forte la presenza attiva della confraternita della Senussia, al punto che il ribelle tuareg Kawesan nel 1915 fu "governatore" di Ghat per conto della Senussia. Per difendere le proprie posizioni, gli Italiani costruirono un forte che è tuttora in piedi.
Nel corso della seconda guerra mondiale, Ghat venne occupata dai Francesi nel 1943.
Oggigiorno, Ghat è divenuta un'importante meta turistica per via dell'esistenza, nei monti vicini del Tadrart Acacus e del Tassili N'Ajjer, di pitture e incisioni rupestri, oltre alla bellezza naturale del deserto circostante.

Tratto da:
http://it.wikipedia.org/wiki/Ghat

mporta, Silvio1953, vonp, vinicio, kiwi_explorer has marked this note useful

Photo Information
Viewed: 3387
Points: 18
Discussions
Additional Photos by andrea grigolo (grigand) Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 957 W: 93 N: 1816] (20290)
View More Pictures
explore TREKEARTH